La Torre della Rosa d'Argento

ddd. devil & daimon 's dream
Oggi è 15/08/2020 - 00:54

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]



Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 25/12/2013 - 11:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/05/2009 - 15:39
Messaggi: 6403
Smartphone e tablet addio "Qwerty", arriva la nuova tastiera

Sarà capitato anche a voi di lamentarvi per la posizione delle lettere sulla tastiera del vostro computer. O addirittura di rimpiangere le sempre meno usate carta e penna, magari meno belle da vedere, ma spesso più efficaci. Abbiate pazienza. Per tutti voi c’è una buona notizia in arrivo dalla Scozia. I ricercatori dell’University of St. Andrews, quella, per intenderci, dove ha studiato anche il principe William di Inghilterra, hanno messo a punto una nuova tastiera in grado di far scrivere il 34 per cento più veloce. Per ora l’innovazione dovrebbe essere applicata a tablet e smartphone. I rumors degli appassionati di tecnologia affermano che la rivoluzionaria tastiera sarebbe già pronta ad essere messa in commercio come applicazione per Android.
Ma cosa cambierà con il nuovo prodotto made in Scozia? Fondamentalmente la disposizione dei tasti. Dal tradizionale “QWERTY” delle tastiere attuali, che si riferisce alla sequenza dei primi caratteri in alto a sinistra, si passerà al “KALQ”, messo a punto dai ricercatori, che saranno, invece, gli ultimi caratteri in basso a destra. L’apparentemente innocuo spostamento, avrà grande conseguenze. La nuova tastiera, infatti, permetterà di non usare lo stesso pollice per digitare due caratteri di seguito. La velocità di digitazione dovrebbe aumentare vertiginosamente. Anche se per noi italiani ci sarà qualche difficoltà in più di adattamento rispetto agli inglesi. E’ stato calcolato, comunque, che, dopo un periodo di training di 10 ore, si passa da 20 a 37 parole al minuto.

La tastiera KALQ e la tastiera QWERTY a confronto

Immagine

Immagine

Un bel passo in avanti, che arriva dopo 150 anni. Era, infatti, il 1864 quando Christopher Sholes brevettò lo schema “QWERTY”. L’idea, pensata per le macchine da scrivere e poi applicata anche ai computer, era di separare le coppie di lettere maggiormente utilizzate per evitare che i martelletti si storcessero e incastrassero, costringendo chi scriveva a sbloccarli manualmente, spesso macchiando il documento. Questo modello, che ha resistito fino ad oggi, tentava anche di dividere i tasti tra le due mani, in modo tale che mentre una mano si posiziona, l’altra mano colpisce il tasto.
Il progetto dei ricercatori scozzesi non è il primo tentativo di realizzare nuove versione dell’ormai vetusta tastiera “QWERTY”. Due anni e mezzo fa, infatti, due studenti di matematica dell’università di Cambridge hanno inventato, proprio per i dispositivi Android e touchscreen, 8pen, un nuovo tipo di tastiera. Il software sostituiva la tradizionale disposizione dei tasti con una più innovativa a forma di X. In pratica quando si inizia a digitare bisogna premere sul cerchio centrale e far scivolare il dito verso un settore delimitato da due linee colorate. Avvicinandosi a una delle linee, le lettere s’ingrandiscono. Una volta sfiorata la lettera scelta si può tornare sul cerchio centrale e continuare con le prossime lettere. Il tutto con un dito solo. 8pen non ha avuto molto successo. Forse un po’ troppo complicato per lasciare i vecchi tasti.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 26/12/2013 - 02:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/12/2009 - 15:45
Messaggi: 2238
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 27/12/2013 - 01:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/08/2009 - 19:56
Messaggi: 1625
:lol:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 28/12/2013 - 06:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/12/2008 - 07:01
Messaggi: 16350
Località: La Città Eterna
E' solo una convenzione. E una questione di abitudine. Come la qwertyu.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 29/12/2013 - 03:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/12/2008 - 14:57
Messaggi: 5444
Seeeeeeeehhhhhhhh.... :shock: :roll:

_________________
RI-ImmagineO NO?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 30/12/2013 - 04:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/05/2009 - 15:39
Messaggi: 6403
Ermes_Thot ha scritto:
E' solo una convenzione. E una questione di abitudine. Come la qwertyu.




Vero. Ma pensa quanto ci vorrà per rifare il training su qualcosa di così basilare a tutti al mondo. Specialmente ora che forse le tastiere diventano pure obsolete.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)