La Torre della Rosa d'Argento

ddd. devil & daimon 's dream
Oggi è 07/08/2020 - 16:54

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]



Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 16/08/2013 - 01:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/05/2009 - 15:39
Messaggi: 6403
Facebook: con i Like chiunque sa chi sei
DI LUCA FIGINI

Uno studio certifica, se ancora ce ne fosse bisogno, che i dati pubblicati nel social network possono essere aggregati




Che Facebook fosse già impiegato per delineare i gusti e il profilo delle persone, è cosa risaputa. Solo chi usa il social network senza pensarci troppo non può avere la certezza che a ogni "like" corrisponda un ulteriore tassello di informazione "regala" a Facebook e a chi acquista la pubblicità sul sito. Detto questo, ora c'è una ricerca condotta dall'Università di Cambridge in collaborazione con Microsoft che certifica questi fatti.

Ha fatto scalpore, decisamente in modo eccessivo e iperbolico, la dichiarazione di Michal Kosinski: "Siamo rimasti sorpresi dalla precisione delle previsioni" dice colui che ha diretto la ricerca e l'ha pubblicata. Verrebbe da chiedersi cosa ha fatto finora… ma forse non aveva ancora provato il social network. Nello studio, condotto su un campione di 58mila utenti sul miliardo iscritto, risulta particolarmente interessante, forse la cosa più utile di tutto, valutare l'attendibilità pressoché matematica con cui si ottiene un profilo reale della persona semplicemente aggregando gli spezzoni di dati che distribuiamo nel social network.

La precisione è oltre il 90 per cento nel rilevare se l'utente è maschio o femmina, bianco o nero, omosessuale o etero, posizionamento politico, aspirazioni, abbigliamento, gusti sportivi, soddisfazioni, delusioni, aspettative, consumi e persino vizi. Insomma, non stupisce però vedere scritto che c'è un metodo quasi infallibile per tracciare un profilo preciso del nostro "io" fa abbastanza impressione. Eppure chi non si diverte a piazzare "like" ovunque gli interessi (una media di 170 a persona), a seguire siti e servizi e a giocare con le immense risorse di Facebook?

Da oggi avrete la certificazione che tutto questo non finisce nel nulla ma viene tracciato e può essere ampiamente analizzato. Per scopi che possono essere commerciali, di marketing o di semplice studio. Un esempio: una quota sorprendente di domande di lavoro è scartata dopo aver letto ciò che è pubblicato nel profilo di Facebook. E questo avviene in Italia. Alla resa dei conti, il ludico social network è un luogo dove memorizzare i nostri dati personali ma rappresenta anche un test di personalità gratis e in tempo reale.

E la privacy? Non ci sono problemi su questo fronte, siamo noi a pubblicare e a scegliere i limiti di visibilità dei contenuti. L'utilizzo di tutto ciò dovrebbe essere consapevole. Vietato prendersela con il sito di Mark Zuckerberg.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19/08/2013 - 00:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/12/2009 - 15:45
Messaggi: 2238
Si sa.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 11/09/2013 - 00:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/05/2009 - 15:39
Messaggi: 6403
Ma mica va bene. :?


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)