La Torre della Rosa d'Argento

ddd. devil & daimon 's dream
Oggi è 07/08/2020 - 16:12

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]



Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 15/08/2014 - 06:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 31/03/2009 - 07:22
Messaggi: 7979
Immagine

Piano d’appoggio del barbecue stabile, sicuro e non esposto al vento;

Attrezzatura adeguata (graticola, pinze, pennello e guanti) a portata di mano;

Immagine

Controllare sempre il barbecue per salvaguardare i presenti (bambini) ed evitare incendi;

Impiegare carbonella di qualità, evitando il legno troppo ricco di resina;

Immagine

Cuocere i cibi alla temperatura giusta, evitando il contatto con le fiamme;

Non rigirare continuamente gli alimenti e non bucare la carne;

Immagine

Cucinare le verdure con il calore residuo dopo la cottura della carne;

Far riposare per qualche secondo i cibi cotti su un tagliere di legno scanalato;

Immagine

Dopo l’uso spegnere accuratamente la carbonella per evitare il rischio di incendi;

Pulire a fondo la griglia dopo l’uso con una spazzola di metallo.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 15/08/2014 - 06:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 31/03/2009 - 07:22
Messaggi: 7979
Il trucco delle patatine fritte perfette

Immagine

Me l’ha fatto notare mio figlio l’altro giorno: mamma, tu sei brava a cucinare. Ma perché le tue patatine non sono come quelle del ristorante?

Uno schiaffo. Al mio orgoglio di cuoca. Allora ci ho pensato su e ho cominciato a studiare: come si fanno le patatine fritte perfette? Non molli, non umide, croccanti al punto giusto….Insomma, come si fa questo street food di antica memoria, tra i più globalizzati? Basti dire che in Belgio ha ancora queste caratteristiche con circa 5.000 chioschi. Anche se i Francesi non hanno dubbi. La patatina fritta tagliata a bastoncino è stata inventata sul Pont Neuf all’indomani della rivoluzione del 1789 da ambulanti che la vendevano insieme alle caldarroste e ai tranci di patate rosolate. La “dop” sarebbe pomme frite pont Neuf, come spiega la storica francese Madeleine Ferrière. “E’ parigino il gusto delle patate fritte”, ammoniva Louis Ferdinand Céline nel suo Viaggio al termine della notte nel 1932.
Dal Belgio rispondono che le cose stanno diversamente. Le patate fritte sono nate a Namur in occasione di una stagione particolarmente fredda alla metà del XVII secolo. Gli abitanti erano soliti pescare dei piccoli pesci nella Mosa che friggevano. E che sembravano dei piccoli bastoncini. La gelata del fiume di quell’anno non permise di pescare e quindi si inventarono il taglio a bastoncino delle patate su imitazione dei pesci fritti.
Ma quale è la ricetta perfetta? Io ho appurato che il trucco è nella doppia cottura, per ottenere una patata fragrante, croccante fuori e morbida dentro. Le patate giuste? A pasta gialla o bianca, ma anche rosse. Adesso vanno di moda pure quelle viola, difficili comunque da trovare. I nomi. Gialle: Agata, Arinda, Desire’e, Monalisa, Spunta, Novella. Bianche: Majestic, Kennebec, Imola, Liseta, Timate, Adora. Rosse: Desirée, Kuroda, Monalisa, Primura. La forma: a bastoncino come quelle dei fast food, a spicchi come si usano nei posti di moda legati alla tradizione, le amatissime chips, sfogliette croccanti di cui non possiamo più fare a meno.
A me piace il bastoncino. Da tuffare in acqua fredda dopo il taglio e asciugare bene prima di friggere.Non è indispensabile la friggitrice, basta una padella di ferro dai bordi alti. Quanto all’olio, io preferisco quello di oliva all’olio di arachidi. La quantità di olio deve essere 10 volte superiore a quella del cibo da friggere. Trucco base per ogni frittura, d’altronde. Ma la vera svolta, lo insegnano i belgi, è la doppia frittura. Quando l’olio raggiunge la temperatura di 150° tuffate i bastoncini e cuocete per 5/7 minuti. Scolate, alzate la temperatura dell’olio fino a 180° e via, altro tuffo per 3 minuti o fino a raggiungere la doratura desiderata. Infine, scolate le patatine, appoggiatele su carta assorbente, non sovrapponetele mai e salate. Non coprite per nessun motivo e mangiate appena possibile.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 15/08/2014 - 06:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 31/03/2009 - 07:22
Messaggi: 7979
Le verdure grigliate

Immagine

Le verdure grigliate sono un contorno salutare, vario e molto saporito, in quanto la semplice grigliatura ne preserva il gusto e ne esalta il sapore, cuocendole senza grassi.

La cottura delle verdure, che vengono affettate o tagliate, può avvenire su di una piastra rigata o liscia e la verdura può indifferentemente essere cotta senza alcun condimento oppure essere spennellata con dell’olio, a seconda dei gusti.

Immagine

Accendete il forno al massimo. Lavate ed asciugate i peperoni, poi metteteli in forno ponendoli in una teglia o sulla griglia del forno stesso, rigirandoli su tutte le loro parti fino a quando si saranno ammorbiditi e ben abbrustoliti, (dipende dalla loro grandezza). Estraete i peperoni dal forno e poneteli per 5 minuti dentro ad un sacchetto di plastica, che chiuderete; passati i 5 minuti estraete i peperoni e sbucciateli (la pelle verrà via agevolmente), poi tagliateli in filetti della larghezza che più vi piace. Nel frattempo riscaldate una piastra rigata o liscia.

Immagine

Lavate e spuntate le zucchine e le melanzane, poi tagliatele a fettine dello spessore di circa ½ cm e ponetele sulla griglia o piastra ben calda rigirandole fino a cottura avvenuta.

Immagine

Mondate e tagliate le cipolle in quattro parti uguali nel senso degli anelli, tagliate i radicchi in due parti nel senso della lunghezza e poneteli sulla griglia rigirandoli fino a cottura avvenuta. Le cipolle e le melanzane impiegheranno più tempo per cuocere rispetto alle zucchine; il radicchio cuocerà in minor tempo.

Consiglio
Potete grigliare le verdure al naturale o spennellarle con olio oppure preparare una marinata fatta con olio, aceto (normale o balsamico), sale, pepe e aglio schiacciato.Sarà appropriato spolverizzare le verdure grigliate con del prezzemolo tritato.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 15/08/2014 - 06:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 31/03/2009 - 07:22
Messaggi: 7979
Insalata con scamorza e verdure grigliate

Immagine

L’insalata di scamorza e verdure grigliate è un gustoso e fresco piatto unico ideale per chi ama l’unione di verdure e formaggi.

L’insalata scarola viene unita a zucchine, melanzane, peperoni grigliati e a una fetta di scamorza affumicata (anch’essa grigliata) per ottenere una pietanza davvero saporita e completa.

Mettete a scaldare sul fuoco una bistecchiera; nel frattempo eliminate le estremità della zucchina e tagliatela a fettine nel senso della lunghezza; eliminate il picciolo alla melanzana e tagliatela a fette (1). Grigliate le fette di melanzana e zucchina sulla bistecchiera per 2 minuti su entrambi i lati (3). Arrostite i peperoni ponendoli in forno a 250° (per almeno 20-25 minuti) oppure su di una padella antiaderente, girandoli su ogni lato per abbrustolire per bene la pelle (3); quando saranno pronti ( in padella ci vorranno almeno 30-40 minuti) metteteli in un sacchetto di plastica chiuso a raffreddare e quindi estraeteli ed eliminate la pelle. Apriteli in due e togliete i filamenti e i semi interni, quindi tagliateli a striscioline alte 1 centimetro circa.
Insalata con scamorza e verdure grigliate

Tagliate la scamorza affumicata a fettine dello spessore di 2 cm circa; ungete ogni fetta con un po’ di olio e fatela grigliare, un minuto su entrambi i lati (4). Lavate l’insalata (5), asciugatela, tagliatela e mettetela in un piatto, adagiatevi sopra le verdure e la scamorza grigliate, condite con un filo di olio di oliva , sale e prezzemolo tritato, quindi servite immediatamente (6).

Consiglio
Se non amate il sapore del formaggio affumicato, potete sostituire la scamorza affumicata con della scamorza bianca o con del tomino, facendoli sempre grigliare per un paio di minuti su una griglia caldissima.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 15/08/2014 - 06:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 31/03/2009 - 07:22
Messaggi: 7979
Buon appetito e Buon Ferragosto a tutti voi. :)

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 15/08/2014 - 14:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/08/2008 - 08:54
Messaggi: 8622
Località: Provvisoriamente definitiva: la terra di Arlecchino e dei Tasso
Grazie Ada.

Tutto pertinente, perfetto e soddisfacente :D :D :D

_________________
Il cielo è come i numeri, non finisce mai.
(EmmaE detta Emmina)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)