La Torre della Rosa d'Argento

ddd. devil & daimon 's dream
Oggi è 07/08/2020 - 16:27

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]



Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Malta: arte, storia e vela
MessaggioInviato: 07/06/2014 - 01:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/05/2009 - 15:39
Messaggi: 6403
Malta: arte, storia e vela
Le isole maltesi ospitano la competizione sportiva Rolex Middle Sea Race 2013
ARIANNA CURCIO

Immagine

Con oltre 7000 anni di storia, le isole maltesi sono ricche di cultura e tradizioni. Malta ha attraversato un'epoca d'oro che risale al Neolitico di cui ci sono rimasti misteriosi templi megalitici dedicati alla dea della fertilità. Più tardi, Fenici, Cartaginesi, Romani e Bizantini hanno lasciato le loro tracce sulle isole.

Questo retaggio, unico nel Mediterraneo, si riflette nell'architettura nazionale del paese e nelle sue raccolte. Ci sono moltissime aree della cultura e del patrimonio storico da esplorare: il Grandmaster's Palace, capolavoro del XVI secolo e attuale sede del Parlamento, la Sacra Infermeria, che è oggi un centro congressi completamente attrezzato, e il St. James Centre for Creativity, fortificazione perfettamente restaurata dove le opere d'arte contemporanea vengono esposte nei magnifici spazi riscoperti, sulle antiche pareti irregolari. In questi edifici, il passato e il presente si mescola in una durevole e ammirevole lezione di arte del saper vivere.

Le arti hanno sempre giocato un grande ruolo nella cultura maltese e continuano anche oggi data la quantità di eventi che costantemente vivacizzano le isole. Il Museo delle Belle Arti, ospitato in un esuberante edificio Rococò del 1570, espone alcuni magnifici pezzi d'arte, dal primo Rinascimento fino ai tempi moderni.

Anche il teatro e la musica sono molto popolari nelle isole. Una variegata quantità di teatri e luoghi pubblici offrono un gran numero di concerti musicali moderni, classici e operistici.

Malta è anche la terra delle vele. Giunta alla 34esima e organizzata dal Royal Malta Yacht Club, la
Rolex Middle Sea Race è la competizione velistica sponsorizzata ormai da undici anni dal marchio Rolex. Il tracciato di gara, lungo 606 miglia nautiche, salpa dal Grand Harbour di Valletta ai piedi di Forte Sant'Angelo; anche quest'anno la partenza sarà annunciata dalla batteria di cannoni dei Barakka Gardens. Dopo aver circumnavigato la Sicilia in senso antiorario, i partecipanti faranno ritorno a Malta nel porto di Marsamxett. Dal 14 al 27 ottobre, contattando il Royal Malta Yacht Club tutti gli equipaggi iscritti avranno la possibilità di essere accolti gratuitamente in una delle attrezzatissime marine maltesi, dotate di servizi e strutture di alto livello già riconosciute dai velisti internazionali che qui giungono durante tutto l'anno anche a scopo turistico.

E per godere della cucina maltese, è possibile mangiare nei numerosi ristoranti che offrono piatti locali. Da non perdere il Lampuki Pie (torta di pesce), lo stufato di coniglio, i Bragioli (olive di manzo), la Kapunata (versione maltese della ratatouille), e la zuppa di vedova che comprende un piccolo sformato di Gbejniet (formaggio di capra). Sulla maggior parte dei banchi alimentari si trova la Bigilla, un denso paté di fave con l'aglio. Gli spuntini caratteristici sono gli hobz biz-zej (una fetta di pane intinto in olio di oliva, strofinato con pomodori maturi e riempito con un mix di tonno, cipolla, aglio, pomodori e capperi) e il pastizzi (pasta sfoglia riempita con ricotta o purè di piselli). Un giro al mercato ittico di Marsaxlokk la domenica mattina, mostrerà quanto sia variegata la cattura di pesci in acque maltesi. Quando il pesce è in abbondanza è facile trovare l’Aljotta (zuppa di pesce). Varietà internazionali di vitigni sono coltivati sulle isole compresi il Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah, Grenache, Sauvignon Blanc, Chardonnay, Carignan, Chenin Blanc e Moscato. Le varietà indigene sono ?ellew?a e Ghirghentina, che stanno producendo degli ottimi vini di distinto corpo e sapore. Le principali cantine organizzano visite guidate e degustazioni. A seconda della stagione, le visite coprono l'intera produzione, dalla fermentazione iniziale al processo d'invecchiamento. Esse comprendono anche musei di storia del vino e la possibilità di degustare e acquistare una serie di annate.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)