La Torre della Rosa d'Argento

ddd. devil & daimon 's dream
Oggi è 28/09/2020 - 01:23

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]



Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 21/05/2014 - 00:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/12/2008 - 07:01
Messaggi: 16350
Località: La Città Eterna
Italiani al volante, insulti e nervosismo
Un'analisi sul comportamento dei guidatori nostrani in caso di scorrettezze? Eccola

Il comportamento degli automobilisti italiani ancora sotto la lente del Centro studi e documentazione Direct Line. Gli analisti della compagnia di assicurazione online ha chiesto ai guidatori nostrani come reagirebbero in caso di insulto e a chi si rivolgono quando sono arrabbiati.

La tendenza più comune, secondo lo studio, è quella di prendersela direttamente con il conducente reo di un comportamento scorretto con il 67% del campione degli intervistati che dichiara di essere direttamente apostrofato con termini poco civili da parte dei vicini di vettura; a seguire gli insulti a prefetti e istruttori di scuola guida colpevoli di aver concesso la patente (28%), seguiti da mamme e sorelle, prese di mira dall’11% dei guidatori arrabbiati.

La reazione all’insulto invece si dimostra abbastanza pacata con il 53% che dichiara di rimanere indifferente e non rispondere alle provocazioni. A perdere le staffe sono invece il 47% che risponde per le rime o reagisce malamente agli insulti. Il 30% di quelli che rispondono, insulta e urla dal finestrino, un altro 30% si rivolge al suo aggressore verbale con un applauso ironico e il 28% mostra senza esitazione il dito medio.
Lo studio analizza poi le fasce d’età dove risultano più rissosi i guidatori tra i 25 e i 34 anni: il 45% cede infatti alla tentazione di rispondere a tono insultando e urlando dal finestrino; dare libero sfogo al clacson è invece la risposta preferita dei 18-24enni (40%), mentre i 35-55enni preferiscono la sottile arte dell’ironia:

a offrire il proprio applauso a chi li insulta è infatti il 38% dei guidatori tra i 35 e i 44 anni e il 45% degli over 45.

Tra le cause che invece provocano la reazione degli automobilisti, secondo l’analisi Direct Line, è soprattutto l’eccessiva velocità, causa di critiche per il 19% degli intervistati, compensata dall’eccessiva calma recriminata al 13%, il nervosismo al volante (13%), il mancato rispetto delle distanze di sicurezza (11%) e la distrazione (10%). Sorprendentemente basse poi le percentuali delle reazioni verso chi non utilizza gli indicatori di direzione (5%) e per chi non rispetta le precedenze (3%).

“Gli insulti tra automobilisti sono, purtroppo, un classico delle strade trafficate delle nostre città – sottolinea Barbara Panzeri, direttore marketing della società di assicurazioni – Direct Line che da sempre promuove la cultura di una guida sicura e civile, ha voluto simpaticamente richiamare l’attenzione su questo tema per far riflettere gli italiani sulle brutte abitudini alla guida che ancora resistono. È interessante notare però come più della metà degli intervistati si dimostri maturo al punto giusto da non rispondere alle provocazioni, evitando di alimentare le incomprensioni a favore di una fruizione rilassata, sicura e responsabile della strada”.

Insomma il “gestaccio” sfoggiato in auto da Vittorio Gassman nell’indimenticabile film di Dino Risi, “Il Sorpasso”, sembra ormai appartenere definitivamente al passato. (m.r.)

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 21/05/2014 - 17:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/08/2008 - 08:54
Messaggi: 8622
Località: Provvisoriamente definitiva: la terra di Arlecchino e dei Tasso
Il malcostume di tanti automobilisti sta diventando un morbo che si diffonde con sconcertante rapidità :cry:

_________________
Il cielo è come i numeri, non finisce mai.
(EmmaE detta Emmina)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)