La Torre della Rosa d'Argento

ddd. devil & daimon 's dream
Oggi è 30/09/2020 - 23:03

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]



Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 04/04/2014 - 03:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/06/2007 - 07:57
Messaggi: 2845
Dal 2020 pneumatici fatti con barbabietole da zucchero
Programma BioButterfly da 52 mln dlr di Michelin e Tereos

Immagine

Dal 2020 in poi i pneumatici per auto potrebbero essere fabbricati senza dover ricorrere a materiali derivati dal petrolio, ma semplicemente utilizzando le barbabietole da zucchero, la paglia e il legno. E l’obiettivo a cui punta Michelin che, allo scopo, ha stretto un accordo con il gruppo francese Tereos, il quarto produttore al mondo di zucchero e specialista anche nel settore dell’alcol ricavato dalle barbabietole.
Il progetto a cui Michelin e Tereos lavoreranno nei prossimi anni è stato battezzato BioButterfly per ribadirne le finalità ambientali, anche se il vero traguardo da raggiungere è l’indipendenza da eventuali criticità nella filiera del butadiene, uno dei principali componenti base - e derivato dal petrolio - con cui viene fabbricata oggi la gomma sintetica. “Ci aspettiamo una carenza di butadiene – mette in guardia Vicent Ferreiro, responsabile marketing strategico e partecipazioni di Michelin – entro il 2020”. In effetti il prezzo del butadiene è raddoppiato nel corso del 2011 e del 2012 e, nonostante sia oggi sceso, resta tra le preoccupazioni dei fabbricanti di pneumatici. “La pressione al rialzo tornerà – fa notare Ferreiro – e non possiamo star qui con le mani in mano”.
L’alternativa a questo elemento base nella catena produttiva delle gomme si chiama bio-butadiene ed è ricavato da processi chimici che partono dalle biomasse e dall’alcol che se ne può ottenere. Il programma BioButterfly sarà gestito congiuntamente da Michelin e Tereos, con un budget – secondo Autoactu.com – che si aggira attorno ai 52 milioni di dollari. Le due Aziende, che realizzeranno un impianto pilota per la produzione del bio-butadiene, avranno anche il sostegno dell’ente pubblico IFP Energies Nouvelles e della sua sussidiaria Axens, che sono sono unite alla Environment and Energy Management Agency che, a sua volta, finanzierà il progetto con 20 milioni di euro.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)