La Torre della Rosa d'Argento

ddd. devil & daimon 's dream
Oggi è 11/08/2020 - 13:19

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]



Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 431 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 24, 25, 26, 27, 28, 29  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Myrrdin Wilt
MessaggioInviato: 22/11/2011 - 02:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/08/2009 - 00:03
Messaggi: 507
Località: Appesa a un filo di cielo...
piuma n.5 ha scritto:
MyrrdinWilt ha scritto:
Ancora qualcosa di nuovo che scopro con te..
che mi meraviglia e stupisce un gesto, un'azione che fai, che scopro accende in me brividi e profonde sensazioni.
E' diverso se noi stessi ci accarezziamo o se lo fa qualcun altro.
Diverse saranno le sensazioni e le fantasie che un contatto può scatenare.
Intanto le mani..
La capacità di dare piacere a chi accarezza e chi è accarezzato è infinita, per il modo, il dove, come..
quanto può essere stimolante anche solo un dito che scorre lento e traccia disegni immaginari sulla pelle è bello scoprire le sensazioni diverse che un tuo dato contatto o gesto sa dare.
Un piacere che mi toglie il respiro, le tue mani che scorrono sulla pelle, che le sento scivolare sotto i vestiti, che sia lungo la schiena, al fondoschiena sui fianchi o a cercare il contatto con il petto, l'accendersi al tuo tocco..
Quando metti le mani sulla mia pelle tutto si amplifica, quasi come non avere il primo strato di pelle, come ogni cellula fosse sensibilizzata e in attesa di essere sfiorata..e quando avviene si aggiungono le sensazioni che ne derivano qualcosa di incredibile
Le parole..
quelle sussurrate tra i baci, quelle sospirate che accarezzano la pelle, quelle che sanno stimolare come un tocco..
non sono molte, mai programmate..arrivano come un gesto non pensato mentre facciamo l'amore
I Baci.
Non riesco a comprendere quando una coppia non si bacia..
Baciarci, da solo mi porta in una dimensione fuori e dentro di me, dove non tocco più terra, come non avessi coscienza del mio corpo, della forma, dimensione..le tue labbra lente sulle mie, la lingua che le accarezza fuori e dentro, che incontra la mia, il calore che non è solo lì ma in tutto il corpo, la morbidezza di un movimento lento che però dentro mi scatena un'esplosione di suoni e colori..l'inizio e la fine del bacio, il bacio che accende l'eccitazione intensamente, il bacio mentre facciamo l'amore è ancora diverso, forte e intenso..
il bacio mentre sta' arrivando l'orgasmo o quando l'Anima sta tornando dal suo volo più alto..la sensazione di ebbrezza che mi da' scorrere con le labbra la tua pelle ogni singolo punto diverso, diverso il calore che accende..
La tua bocca su di me..una delle sensazioni più intense..le labbra e la lingua che accarezzano, giocano, esplorano il sesso..
sensazioni indescrivibili e incontrollabili..il desiderio si accende fortissimo e arriva presto il punto di non ritorno e desidero di sentirti di più, ancora di più..
che il tuo tocco si faccia più intimo, profondo..ti vorrei gridare di entrare dentro di te subito, sentirti dentro l'anima e la tua pelle calda sulla mia..
ma l'attesa che è piacere e 'sofferenza' rende ogni sensazione più intensa..scivoli su di me e mi sento completamente Tuo, nei desideri, sensazioni, nei respiri, sogni, in ogni singolo giorno della mia vita, passata futura...talmente vicino..e quando la tua bocca, la tua lingua scivola sul mio collo è una picchiata che mi fa precipitare verso l'orgasmo perdendo ogni contatto con la realtà..
e non c'è inizio e fine netta se l'attimo dell'orgasmo è un'apice, non c'è stacco..
il piacere continua a fluire e nel contatto con te, con la mia bocca che cerca il tuo sesso... la luce si fa di nuovo accecante e sento l'arrivo di un nuovo orgasmo, intenso quanto il primo..è il tuo piacere a darmelo..
e mentre ti stò stimolando, accerezzando, baciando..mentre la mia lingua scorre su di te, dentro te..le tue mani che mi cercano, mi accarezzano..mi portano di nuovo in alto, lassù..
eravamo io&te..
in quel momento siamo solo Noi..
non vedo, non sento il confine tra noi
non c'è..
Anime senza materia intrecciate.
E' Splendido e Incredibile..è indescrivibile.

MW. recente...

sì hai descritto bene quell'idea
quell'essere presi da quella fonte che scatena tutto. E non finisce.
E' fiore ammirato, è quello che hai fatto che rimane nascosto, è metafora da contatto.




Immagine


:dooolce:


Immagine

_________________
"Ma il cielo non programma le sue nuvole,
ha appuntamento fisso soltanto con le stelle".
(Sevi/stormy) ❣


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Myrrdin Wilt
MessaggioInviato: 22/11/2011 - 21:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 30/05/2007 - 14:25
Messaggi: 13276
Località: ...fuori dal suo cuore...
stormina....è un piacere vederti...

_________________
Non vivo per qualcosa che finisce già domani.
l'amore è solo sabbia tra le mani...
..vivo al peccato, a me morendo vivo.
ווייַפאַרער
Chiunque abbia amato porta una cicatrice...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Myrrdin Wilt
MessaggioInviato: 02/12/2011 - 21:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 30/05/2007 - 14:25
Messaggi: 13276
Località: ...fuori dal suo cuore...
Sfreccia, attraverso la luce, squarciando il silenzio, aprendo il buio.
Come un treno. Ma è un sentimento.
Il più vecchio, discusso, rimato, bramato, sospirato, ucciso.
Ovunque passi lascia un segno indelebile.
Un sorriso, una speranza una carezza, una lacrima, un orgasmo, un urlo disperato. Comunque...passa.
Per poi andare via. Non si lascia guidare, controllare.
Chiede di essere donato e non preteso.
Passa e lascia un vuoto. Passa.
È passato. Tempo indietro.
Ricordi che restano, sorrisi impressi con un taglio spesso feroce. nel calderone dell'anima i ricordi rimbalzano, si rincorrono, si scontrano.
Qualcuno finalmente esce.
Urlando.
Strappa un pezzo e si lancia nel mondo. Se sfiora anche te, ferisce anche te.
E il tuo senso di vuoto torna.
Concedimi di gettare il dolore, e di respirare la gioia che mi dai.
Concedimi di avvicinarmi piano, senza ferirti.
Il tuo vuoto.
Un vuoto dove le parole rimbalzano,dove i gesti restano immobili e le emozioni si perdono.
Il tuo vuoto grida e lo senti tu, come lo sento io.
Non sono ne il mago ne l'angelo che lo può colmare. Non sono l'agnello sull'altare. Sono un uomo.
Apro il mio cuore a te, perché tu possa cercare quello che serve a colmare il tuo vuoto.
Prendine senza paura, usa la tua delicatezza, e cerca la tua pace.
È anche per questo che sono qui.
Tenendoci per mano la strada è meno erta.
Non negare cibo al tuo spirito.

MW

_________________
Non vivo per qualcosa che finisce già domani.
l'amore è solo sabbia tra le mani...
..vivo al peccato, a me morendo vivo.
ווייַפאַרער
Chiunque abbia amato porta una cicatrice...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: cibo
MessaggioInviato: 03/12/2011 - 20:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2008 - 21:45
Messaggi: 2063
Località: la scala che sale al centro
MyrrdinWilt ha scritto:
Sfreccia, attraverso la luce, squarciando il silenzio, aprendo il buio.
Come un treno. Ma è un sentimento.
Il più vecchio, discusso, rimato, bramato, sospirato, ucciso.
Ovunque passi lascia un segno indelebile.
Un sorriso, una speranza una carezza, una lacrima, un orgasmo, un urlo disperato. Comunque...passa.
Per poi andare via. Non si lascia guidare, controllare.
Chiede di essere donato e non preteso.
Passa e lascia un vuoto. Passa.
È passato. Tempo indietro.
Ricordi che restano, sorrisi impressi con un taglio spesso feroce. nel calderone dell'anima i ricordi rimbalzano, si rincorrono, si scontrano.
Qualcuno finalmente esce.
Urlando.
Strappa un pezzo e si lancia nel mondo. Se sfiora anche te, ferisce anche te.
E il tuo senso di vuoto torna.
Concedimi di gettare il dolore, e di respirare la gioia che mi dai.
Concedimi di avvicinarmi piano, senza ferirti.
Il tuo vuoto.
Un vuoto dove le parole rimbalzano,dove i gesti restano immobili e le emozioni si perdono.
Il tuo vuoto grida e lo senti tu, come lo sento io.
Non sono ne il mago ne l'angelo che lo può colmare. Non sono l'agnello sull'altare. Sono un uomo.
Apro il mio cuore a te, perché tu possa cercare quello che serve a colmare il tuo vuoto.
Prendine senza paura, usa la tua delicatezza, e cerca la tua pace.
È anche per questo che sono qui.
Tenendoci per mano la strada è meno erta.
Non negare cibo al tuo spirito.

MW

un sogno al vocativo ?

_________________
sì qualità, la qualità delle abitudini


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Myrrdin Wilt
MessaggioInviato: 17/12/2011 - 15:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 30/05/2007 - 14:25
Messaggi: 13276
Località: ...fuori dal suo cuore...
La vera storia di Babbo Natale.

si narra che una notte di neve, vento e freddo, un gruppo di bambini,
coperti di tutte le sciarpe trovate in casa,
si ritrovarono dietro la fontana dei giardini, ridotta alla forma di un castello trasparente,
con guglie di ghiaccio e mura dove è impossibioe inerpicarsi.
Confabulando concitati resero la decisione di ragiungere la casa di
Babbo Natale, sicuri di poter dare una mano al rubicondo vecchietto.
Incamminandosi cosi verso Nord, attraversano lande coperte di morbida neve,
chiedendo di tanto in tanto indicazioni per la strada da percorrere.
Finalmente giungono ad una casetta in mezzo al bosco:
-è troppo piccola per essere la casa di Babbo, ma forse troveremo cibo...-
propone uno dei bimbi.
Invece, come per una antica magia, appena varcata lasoglia scoprono che quella casa è senza fine: si snoda in stanze dove folletti tagliano il legno, in soppalchi dove fate sgargianti colorano giocattoli,
banchi da lavoro dove Pinocchio e Geppetto costruiscono pupazzi mentre Braccoio di Ferro carica scatoloni, aiutato da un Bruto sorridente e gentile...
che meraviglia incredibile: mai pensavano fosse una cosa cosi! in breve si trovano in mezzo al lavoro: spingono carrelli, stringono pacchi, cuciono bambole, lavano macchinine, salutano Topolino...

ma...in tutto quel trambusto vige un ordine preciso:
ognuno aiuta il vicino senza nulla chiedere. ognuno fa il suo dovere col sorriso, senza mai intralciare o disturbare. e si divertono pure!!

finalmente i sacchi di doni sono pronti, e i piccoli lavoranti si accasciano a terra stanchi...
ma...e...Babbo Natale...dov'è?..

Lo sguardo curioso dei nostri avventurieri esplora la stanza, cercando la grossa, tonda e rossa figura...quando all'improvviso...una musica arrva dall'esterno.
Subito uno gnomo apre la porta, e agi occhi dei presenti una sfilza di Babbo Natale entra canticchiando, ridendo, chiaccherando gioioso.Paralano molte lingue diverse...francese, tedesco, spagnolo, russo!! ce ne son anche due dalla pelle scura come la notte senza stelle, e la loro barba bianca risalta come un abbaraccio inaspettato!

ma lo gnomo spiega ai bambini che purtroppo non ci sono ancora tutti...ci son dei posti dove l'uomo non permette a Babbo Natale di muoversi, di andare...ci sono le guerre e le invidie, la fame e le malattie...
e soprattutto...l'egoismo.

i bambini assistono esterefatti all'esplosione di gioia che invade il luogo, e quando le slitte sono pronte, ognuno prende posto vicino a un gaudente distributore, il quale, con la sua classica risata, da il via al lungo viaggio, che li porterà a destinazione proprio la notte di Natale.

E' cosi che i Bambini scoprono che Babbo Natale vive, ed è sempre esistito.
Siamo noi, cancellando dalla mente la fantasia, spegnendo nello spirito la voglia di ridere, chiudendo le porte del nostro cuore all'altruismo e alla generosità, che lo abbiamo ucciso.
Con la nostra indifferenza, la nostra fretta di chissa cosa, il nostro voler primeggiare su chi...
Babbo Natale vive! nei cuori di chi, con un sorriso, con una canzone, con un gesto, ti ricorda che è cosi facile essere buoni.

Buon Natale a tutti.

MW

video allegato

_________________
Non vivo per qualcosa che finisce già domani.
l'amore è solo sabbia tra le mani...
..vivo al peccato, a me morendo vivo.
ווייַפאַרער
Chiunque abbia amato porta una cicatrice...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Myrrdin Wilt
MessaggioInviato: 17/12/2011 - 16:20 
Non connesso

Iscritto il: 26/11/2011 - 17:11
Messaggi: 47
bravo Myrr,sei meraviglioso
mi hai fatto tornare bambina
grazie :love10:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Myrrdin Wilt
MessaggioInviato: 17/12/2011 - 16:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/08/2009 - 00:03
Messaggi: 507
Località: Appesa a un filo di cielo...
Myrr...è splendida!!! :D

Grazie! Oggi ho proprio bisogno di credere in qualcosa.
Che non sia l'amore per un uomo soltanto - amore che tende sempre a sparire all'improvviso -
ma per tutti! :)

Hai ragione, è così facile essere buoni...
eppure spesso si scarta la semplicità per il suo contrario,
complicando la vita agli altri, rendendola impossibile a volte,
soprattutto a chi si dice di amare :?

Ci si può ritrovare, così facendo, a complicarla anche a se stessi,
peccato càpiti, altrettanto spesso, di non accorgersene in tempo, vero?

Oh Myrr...non voglio più sentire la parola "amore"!
La voglio "solo" ricordare!
Perché la mia fiducia è andata a farsi friggere, ma tu mi hai ricordato una cosa importante!

Un sorriso, una canzone, un gesto - dici.
Fatti, non parole - io ci aggiungo :)
Dire meno, e ricordare di più ciò che sentiamo.

Ricordare di amare. Grazie Myrr...grazie!
Volere un po' di bene al mondo...forse è meglio che volere un mondo di bene a una persona soltanto?

Ci rifletto. Un abbraccio di cuore :hug:


P.S. siccome mi son fermata per bere un bel thé caldo...i miei auguri te li faccio così :wink:



Immagine

_________________
"Ma il cielo non programma le sue nuvole,
ha appuntamento fisso soltanto con le stelle".
(Sevi/stormy) ❣


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Myrrdin Wilt
MessaggioInviato: 17/12/2011 - 17:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/08/2008 - 08:54
Messaggi: 8622
Località: Provvisoriamente definitiva: la terra di Arlecchino e dei Tasso
Che bello essere in questo posto di uomini veri e di donne vere che hanno fiducia nell'amore, nella generosità, nell'altruismo, nella collaborazione ...!

_________________
Il cielo è come i numeri, non finisce mai.
(EmmaE detta Emmina)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Myrrdin Wilt
MessaggioInviato: 17/12/2011 - 17:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/08/2007 - 23:30
Messaggi: 4508
Località: ...nel cielo...
"Volere un po' di bene al mondo...forse è meglio che volere un mondo di bene a una persona soltanto?"

...forse ci vuole e l'uno e l'altro, ma sicuramente voler bene al mondo a volte ci aiuta di più...è più facile, affatica meno...

_________________
...vivi di più, chiediti di meno...

A volte è giusto fare cose sbagliate . . . come a volte è sbagliato fare cose giuste.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Myrrdin Wilt
MessaggioInviato: 17/12/2011 - 18:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 30/05/2007 - 14:25
Messaggi: 13276
Località: ...fuori dal suo cuore...
l'amore per una persona, un figlio, un genitore, è incondizionato.
è quell'amore forte, indistruttibile, forgiato dai valori trasessi e da cose non descrivibili.

l'amore per il mondo nasce da un'anima in pace con se stessa, equilibrata nel prendere e nel dare, efficace nella consapevolezza di non essere sola.
pretendere di essere amati è egoismo.

eppure è cosi semplice...

_________________
Non vivo per qualcosa che finisce già domani.
l'amore è solo sabbia tra le mani...
..vivo al peccato, a me morendo vivo.
ווייַפאַרער
Chiunque abbia amato porta una cicatrice...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Myrrdin Wilt
MessaggioInviato: 17/12/2011 - 18:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/08/2008 - 08:54
Messaggi: 8622
Località: Provvisoriamente definitiva: la terra di Arlecchino e dei Tasso
MyrrdinWilt ha scritto:
l'amore per una persona, un figlio, un genitore, è incondizionato.
è quell'amore forte, indistruttibile, forgiato dai valori trasessi e da cose non descrivibili.

l'amore per il mondo nasce da un'anima in pace con se stessa, equilibrata nel prendere e nel dare, efficace nella consapevolezza di non essere sola.
pretendere di essere amati è egoismo.

eppure è cosi semplice...



...forse la semplicità è solo apparente altrimenti non vi sarebbero mai problemi !
O forse è semplice solo per chi ha davvero l'anima in pace ...

_________________
Il cielo è come i numeri, non finisce mai.
(EmmaE detta Emmina)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Myrrdin Wilt
MessaggioInviato: 17/12/2011 - 18:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/08/2007 - 23:30
Messaggi: 4508
Località: ...nel cielo...
l'anima in pace permette di vedere il bello che ci circonda e quindi ci rende semplice amare tutto ciò che ci circonda...

l'amore fra persone non può essere incondizionato...per quanto amiamo coloro che ci circondano, siano figli, compagni, genitori, amici porremo sempre loro, anche in modo incoscio, delle condizioni e ci porranno sempre delle condizioni...non siamo così perfetti...per fortuna, direi... :)

_________________
...vivi di più, chiediti di meno...

A volte è giusto fare cose sbagliate . . . come a volte è sbagliato fare cose giuste.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Myrrdin Wilt
MessaggioInviato: 17/12/2011 - 22:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 30/05/2007 - 14:25
Messaggi: 13276
Località: ...fuori dal suo cuore...
per tante condizioni, compromessi, che si possano creare in un rapporto, l'amore tra fratelli, genitori, figli, è di difficile scalzamento.

_________________
Non vivo per qualcosa che finisce già domani.
l'amore è solo sabbia tra le mani...
..vivo al peccato, a me morendo vivo.
ווייַפאַרער
Chiunque abbia amato porta una cicatrice...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Myrrdin Wilt
MessaggioInviato: 26/12/2011 - 00:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 30/05/2007 - 14:25
Messaggi: 13276
Località: ...fuori dal suo cuore...
L'albero di Natale

un tempo c'era il Natale.
io ero piccolino, non andavo a scuola, ma vedevo papà che portava a casa le scatole del Natale:
che bello!! facciamo l'albero!!
facciamo...perchè io aiuto sempre il mio papà!!
il primo anno fu speciale: papà mi da due manine di omini in legno, colorati.
c'erano le donne con i fazzoletti in testa, gli gnomi giocosi, i bimbi sulle slitte!!
mi mette su un seggiolino, in modo che arrivo all'albero, e mi insegna come mettere le figure sul rametto.
(papà però aveva detto "sui"...)
io, lingua tra i dentini da latte, mi accingo a infilare la piccola cordicella, corta, giusta per un bimbo, nel rametto. quando ho finito, le figure di legno sono tutte bene in fila, ordinate!
papà ride, e mi stringe forteforte! -bravo ometto- mi dice -ma la prossim volta li mettiamo in giro per tutto l'albero, che dici?...-
io lo guardo...perchè non vanno bene tutti belli vicini sullo stesso rametto non so...
intanto papà ha messo (in alto, dove io non arrivo!!) le palline trasparenti: le più belle, quelle leggere come l'aria, sembrano bolle di sapone dai mille colori! ..perchè le ha messe cosi in alto...come faccio adesso a toccarle?...ma, sti genitori...
poi mi chiede aiuto ad aprire uno scatolone grande: se non ci sono io che gli ribalto tutto a terra, lui non ce la farà mai da solo!!
con le mano tra i capelli, mi dice di prendere le palline blu...
e poi mi spiega una cosa centipica (scentifica) : gli opposti...
se lui mette una pallina la...io la devo mettere esattamente la. (cosa ci sia di centipico non lo so...sono una qui una li...)
arriviamo cosi alla fine delle palline: una però non voleva stare sull'albero, e si è abbattuta sul pavimento...
a questo punto papà mi chiede una cosa grande, grande più di me:
devo mettermi a un lato del tavolino, tenerlo fermo e dargli le indicazioni per come posare l'albero al centro del tavolino...silenzio, che serve concentrazione! piano papi...sennò lo rompi...

i fili con le lampadine li lascio mettere a lui, cosi si diverte (...e io mi slego da dentro a questo che mi sta addosso come un pitone...)

infine infila la spina e le lucine si accendono. io batto le manine felice!! adesso arriverà Babbo!!

...invece no... mi manda dalla mamma a farmi dare il latte: come quello della canzone che canta lui, e i biscotti.
si, perchè io non lo sapevo, ma gli gnomi vengono a controllare gli alberi, per vedere dove Babbo può posare i pacchetti, e, poverini, hanno freddo! con i miei biscotti per la crescita si scalderanno, e con il latte potranno bere. poi, dice papi, la vigilia di Natale, i biscotti devono essere otto, e le ciotole di latte due: per le renne!!

crescendo, imparo a fare l'albero sempre meglio, sotto la guida attenta di papà. ma le palline a bolla di sapone non me le fa mettere ancora. però le ho toccate!!
...son proprio fragilissime, si...

adesso papà non c'è...e l'albero lo devo fare io... mi son fatto aiutare dalla baby sitter,
per le palline fragili: meglio se aspetto ancora io...
papà lo ha visto, e mi ha stretto forte, come la prima volta...

(miniMW)

_________________
Non vivo per qualcosa che finisce già domani.
l'amore è solo sabbia tra le mani...
..vivo al peccato, a me morendo vivo.
ווייַפאַרער
Chiunque abbia amato porta una cicatrice...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Myrrdin Wilt
MessaggioInviato: 01/02/2012 - 00:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 30/05/2007 - 14:25
Messaggi: 13276
Località: ...fuori dal suo cuore...
Difficilmente si possono dimenticare delle emozioni cosi belle,
e dopo tutto quello che è successo… non riesco a non pensare a te.
Quei pochi attimi che ti vedo mi sento qulacosa dentro
che mai ho provato prima: vorrei avere la possibilità di starti vicino
e non so più come agire, le ho già provate tutte.
Forse sono stato troppo diretto, troppo spontaneo.
Ho cercato di stringere i tempi solo perchè non voglio perderti
e lo farei ancora perchè non voglio perderti!
Potrei amarti,
farti felice…
ma mi vedi solo come un sogno proibito.
Vorrei parlarti a quattr’occhi
ma quasi scappi: forse per timidezza.
Ora sono io che soffro: potrei cambiare rotta e dimenticare tutto
ma questa volta non ci riesco.
Dammi un segnale: se vuoi che ti stia vicino, mi troverai pronto ad agire.

MW

_________________
Non vivo per qualcosa che finisce già domani.
l'amore è solo sabbia tra le mani...
..vivo al peccato, a me morendo vivo.
ווייַפאַרער
Chiunque abbia amato porta una cicatrice...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 431 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 24, 25, 26, 27, 28, 29  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)