La Torre della Rosa d'Argento

ddd. devil & daimon 's dream
Oggi è 11/08/2020 - 10:35

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]



Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 190 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 9, 10, 11, 12, 13
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: tasti già schiacciati
MessaggioInviato: 08/04/2012 - 21:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2008 - 21:45
Messaggi: 2063
Località: la scala che sale al centro
stella del vespro ha scritto:
In ogni istante, potreste essere presi dallo scoraggiamento. Allora, ditevi immediatamente: «La cosa non durerà».
Rifugiatevi da qualche parte in voi stessi, come se andaste in letargo, e restate là finché non ritroverete il soffio della vita.
Lo scoraggiamento è come l’inverno, ma dopo l’inverno ritorna la primavera; a seconda delle annate, essa viene più
o meno presto: talvolta viene molto tardi, ma finisce sempre per arrivare.
Ecco perché non bisogna mai perdere completamente la speranza.
Prima o poi, lo slancio e l’energia ritorneranno.
Quanti hanno abbandonato la presa appena qualche istante prima che le forze della primavera risorgessero in loro!
Ed è un peccato…Stavano finalmente per essere salvati, ma non hanno
avvertito nulla di quel rinnovamento e si sono arresi.
Dunque, quali che siano i vostri tormenti, non lasciate mai che il vostro cielo interiore si oscuri completamente.
Ditevi: «Può darsi che non tutto sia perduto, aspettiamo ancora un po’».
E a poco a poco l’oscurità incomincerà a dissiparsi e il freddo se ne andrà.
Omraam Mikhael Aivanhov

Immagine

direi che facciamo il possibile, a meno di non volerla pensare all'opposto
quante volte ritorniamo dai nostri bui interiori piuttosto che sui nostri bui interiori !

_________________
sì qualità, la qualità delle abitudini


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: 10/04/2013 - 19:09 
Non connesso

Iscritto il: 09/10/2010 - 16:18
Messaggi: 7
Leviathan ha scritto:
Il valore oggettivo, anzichè soggettivo, della verità.
Oggetto di studi filosofici da sempre. :)

Forse volevi dire Soggetto di studi, e non oggetto.
L'oggetto di uno studio o di un pensiero infatti ne è in realtà il protagonista, perchè senza di esso non ci potrebbe essere quello studio o quel pensiero, e la tua mente è solo il contenitore, quindi l'oggetto è soggetto. Capito?

_________________
Ciao, sono rinsavita, dopo una lunga malattia mentale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: 10/04/2013 - 19:25 
Non connesso

Iscritto il: 09/10/2010 - 16:18
Messaggi: 7
stella del vespro ha scritto:
"La vita è fondata sull'esistenza dei contrari, ovvero sul fatto che tutto
è polarizzato in attivo e passivo, emissivo e ricettivo,
maschile e femminile.
Tale opposizione crea il movimento.
Questa idea è espressa dal numero 2,che è il numero della polarizzazione.
Il 2 è l'1 divenuto positivo e negativo.
Nel gioco delle carte dei Tarocchi il numero 2 è rappresentato dalla
Papessa che tiene un libro aperto sulle ginocchia.
Colui che è in grado di decifrare tale arcano è capace di risolvere nella
vita il problema del male.
Egli comprende che il bene e il male, l'amore e l'odio, la luce e le tenebre,
benchè opposti nelle loro manifestazioni, sono i due aspetti della stessa
realtà.
Non serve quindi a niente voler lottare contro il male.
Bisogna soltanto imparare a usare le forze del male, le difficoltà e le
prove, per trasformarle in energie costruttive.
Per risolvere il problema del male, bisogna saperlo utilizzare ovvero
uscire dalla dualità per ritornare all'unità."
Omraam Mikhael Aivanhov

Immagine

Ecco perchè il marxismo ha torto quando afferma che la lotta di classe porrà fine alla dialettica bipolare della storia.
Perchè la lotta dei proletari in realtà non farà che rafforzare il polo opposto! I poveri esistono perchè ci sono i ricchi e viceversa, diceva Lao Tse, fondatore del Taoismo. Combattere contro qualcosa significa soltanto cederle una parte della propria energia. :wall:
E più la combatti, più potere le cedi.
Ma il marxismo questo non lo vuole capire, sa'!

Prova a dirglielo tu, ai comunisti, che non serve a niente voler lottare contro il male. Al massimo ti daranno una mazzata in testa.
Ecco perchè i mistici come Aivanhov hanno sempre fatto una brutta fine nei regimi comunisti, poveracci.

_________________
Ciao, sono rinsavita, dopo una lunga malattia mentale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Re:
MessaggioInviato: 11/04/2013 - 00:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/08/2009 - 10:30
Messaggi: 2578
rinsavita ha scritto:
stella del vespro ha scritto:
"La vita è fondata sull'esistenza dei contrari, ovvero sul fatto che tutto
è polarizzato in attivo e passivo, emissivo e ricettivo,
maschile e femminile.
Tale opposizione crea il movimento.
Questa idea è espressa dal numero 2,che è il numero della polarizzazione.
Il 2 è l'1 divenuto positivo e negativo.
Nel gioco delle carte dei Tarocchi il numero 2 è rappresentato dalla
Papessa che tiene un libro aperto sulle ginocchia.
Colui che è in grado di decifrare tale arcano è capace di risolvere nella
vita il problema del male.
Egli comprende che il bene e il male, l'amore e l'odio, la luce e le tenebre,
benchè opposti nelle loro manifestazioni, sono i due aspetti della stessa
realtà.
Non serve quindi a niente voler lottare contro il male.
Bisogna soltanto imparare a usare le forze del male, le difficoltà e le
prove, per trasformarle in energie costruttive.
Per risolvere il problema del male, bisogna saperlo utilizzare ovvero
uscire dalla dualità per ritornare all'unità."
Omraam Mikhael Aivanhov

Immagine

Ecco perchè il marxismo ha torto quando afferma che la lotta di classe porrà fine alla dialettica bipolare della storia.
Perchè la lotta dei proletari in realtà non farà che rafforzare il polo opposto! I poveri esistono perchè ci sono i ricchi e viceversa, diceva Lao Tse, fondatore del Taoismo. Combattere contro qualcosa significa soltanto cederle una parte della propria energia. :wall:
E più la combatti, più potere le cedi.
Ma il marxismo questo non lo vuole capire, sa'!

Prova a dirglielo tu, ai comunisti, che non serve a niente voler lottare contro il male. Al massimo ti daranno una mazzata in testa.
Ecco perchè i mistici come Aivanhov hanno sempre fatto una brutta fine nei regimi comunisti, poveracci.




Mamma mia quanto odio nelle destre europee. :shock:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Re:
MessaggioInviato: 12/04/2013 - 06:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2008 - 05:06
Messaggi: 9770
rinsavita ha scritto:
Leviathan ha scritto:
Il valore oggettivo, anzichè soggettivo, della verità.
Oggetto di studi filosofici da sempre. :)

Forse volevi dire Soggetto di studi, e non oggetto.
L'oggetto di uno studio o di un pensiero infatti ne è in realtà il protagonista, perchè senza di esso non ci potrebbe essere quello studio o quel pensiero, e la tua mente è solo il contenitore, quindi l'oggetto è soggetto. Capito?




Tono terribilmente saccente per un dettaglio semantico. Specialmente se non hai capito cosa c'è scritto. :roll:

_________________
Bene qui latuit , bene vixit . ( Ovidio )


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Pensieri di un Iniziato
MessaggioInviato: 17/11/2014 - 17:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/08/2008 - 16:16
Messaggi: 872
Località: Terra di mezzo
« Ogni essere umano fa parte del grande corpo della natura e deve dunque sforzarsi di vivere in armonia con esso. Anche se percepisce se stesso come un'entità individuale che ha una sua propria vita, egli appartiene a un insieme, e il problema che gli si pone è conciliare le esigenze della sua vita personale con quelle della vita collettiva. Ogni individuo è particolare: è l'Intelligenza cosmica che ha voluto la diversità delle creature e non bisogna cercare di livellarle. Ciascuno ha il diritto di manifestarsi con le proprie differenze e la propria originalità, ma a condizione di armonizzarsi con il Tutto.
Questo “Tutto” con il quale dobbiamo armonizzarci non è unicamente quello della collettività umana: al di là di questa noi siamo anche legati ai diversi regni della natura così come alla collettività cosmica in seno alla quale abbiamo, in quanto esseri pensanti, un ruolo importante da svolgere. Ogni giorno dobbiamo quindi prendere coscienza che partecipiamo alla costruzione di quell'edificio che è la vita cosmica, in cui sono comprese tutte le creature, gli angeli, gli arcangeli... fino a Dio stesso. Perché la creazione non è terminata: è sempre in via di costruzione. »

Omraam Mikhaël Aïvanhov

_________________
Le radici profonde non gelano...Dalle ceneri rinascerà un fuoco e l'ombra sprigionerà una scintilla...(Il Signore degli anelli)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Pensieri di un Iniziato
MessaggioInviato: 18/11/2014 - 13:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/08/2008 - 08:54
Messaggi: 8622
Località: Provvisoriamente definitiva: la terra di Arlecchino e dei Tasso
...parole di speranza.
Ciao Stella :D

_________________
Il cielo è come i numeri, non finisce mai.
(EmmaE detta Emmina)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Pensieri di un Iniziato
MessaggioInviato: 19/11/2014 - 19:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/08/2008 - 16:16
Messaggi: 872
Località: Terra di mezzo
Ciao unlu, un saluto a te e agli abitanti della Torre!
E' da tanto che non passavo da queste parti...bello ritrovare
questo mio thread! :-)

_________________
Le radici profonde non gelano...Dalle ceneri rinascerà un fuoco e l'ombra sprigionerà una scintilla...(Il Signore degli anelli)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Pensieri di un Iniziato
MessaggioInviato: 19/11/2014 - 19:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/08/2008 - 16:16
Messaggi: 872
Località: Terra di mezzo
« Tutte le pratiche prescritte dalle religioni hanno la funzione di preparare gli esseri a ricevere correttamente le correnti e i messaggi del Cielo. Ma che si tratti di preghiere, prosternazioni, abluzioni o digiuni, queste pratiche in realtà hanno solo un'importanza relativa. L'essenziale è che chi vi si sottopone sia deciso a intraprendere un lavoro interiore di chiarificazione, di spoliazione e di purificazione al fine di aprire il suo cuore, il suo intelletto, la sua anima e il suo spirito alle influenze che giungono dall'alto.
Chi non è cosciente della necessità di compiere questo lavoro farebbe meglio a lasciare da parte le pratiche spirituali, poiché si prepara a diventare un pericolo per se stesso e per gli altri: l'esclusiva osservanza dei riti contribuisce solo a dargli l'illusione di essere un giusto, un portavoce, uno strumento del Cielo. È così che si sono visti individui diventare carnefici della propria famiglia o perfino del proprio popolo. Solo chi si è a lungo esercitato a purificare i suoi pensieri e i suoi sentimenti per alimentare unicamente la luce nel proprio intelletto e l'amore nel proprio cuore, è in grado di sentire e di trasmettere qualcosa del mondo divino. »

Omraam Mikhaël Aïvanhov

_________________
Le radici profonde non gelano...Dalle ceneri rinascerà un fuoco e l'ombra sprigionerà una scintilla...(Il Signore degli anelli)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Pensieri di un Iniziato
MessaggioInviato: 19/11/2014 - 21:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/08/2008 - 08:54
Messaggi: 8622
Località: Provvisoriamente definitiva: la terra di Arlecchino e dei Tasso
...parole sagge in un mondo dove conta principalmente l'apparenza, dove la forma prevale sulla sostanza!

Bisognerebbe fermarsi a rileggerle più spesso.

_________________
Il cielo è come i numeri, non finisce mai.
(EmmaE detta Emmina)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 190 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 9, 10, 11, 12, 13

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)